Logo Comune Monteforte d'alpone

News dell'amministrazione

Uno sportello per ascoltare genitori e insegnanti

Monteforte d'Alpone, 01-02-2018

UNO SPORTELLO PER ASCOLTARE GENITORI E INSEGNANTI

A Monteforte d’Alpone è stato attivato lo “Sportello di ascolto alla famiglia”. Il nuovo servizio fa parte di un progetto più ampio intitolato “Una comunità solidale per la prevenzione e il contrasto del disagio e della marginalità sociale”.

Il progetto, elaborato dall’Assessorato e dalla Commissione ai Servizi Sociali per partecipare ad un bando della Fondazione Cariverona, prevede degli interventi di carattere sociale finalizzati a dare un supporto alle famiglie. Dopo essere stato presentato alla Fondazione, questa lo ha accolto elargendo un finanziamento di 15 mila euro; il Comune, invece, ha partecipato con un contributo di 6 mila euro.

Il progetto prevede tre azioni: il potenziamento del servizio già esistente “Spazio Mamma e Bambino”; la stipula di un accordo tra il Comune di Monteforte e le Caritas diocesane di Verona e Vicenza per far fronte agli sfratti giudiziari di famiglie con minori; e l’attivazione di uno sportello per la famiglia.

Lo sportello, che è gestito da sei psicologhe, è un servizio di primo ascolto rivolto alle famiglie e ai docenti che serve a dare un supporto all’educazione culturale e scolastica dei figli. <> Per fissare un appuntamento si può contattare lo sportello da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 telefonando o mandando un sms al 3925125854.

Gli incontri, che sono completamente gratuiti, si svolgono martedì e venerdì dalle 11 alle 13 presso un’aula della scuola secondaria di primo grado “Giacomo Zanella” di Monteforte.

Per completare il servizio dello sportello sono state organizzate quattro serate a tema aperte a tutti, che saranno gestite sempre dalle psicologhe.
Si partirà il 23 febbraio con “Il bullismo non è uno scherzo”; si proseguirà il 23 marzo con delle riflessioni su “Regole e sregolatezze”; poi il 27 aprile sarà la volta di “Genitori Oggi” per parlare delle nuove problematiche della famiglia; l’ultimo appuntamento, che riguarderà l’integrazione culturale, si intitolerà “I nuovi italiani”.

Gli incontri si svolgeranno alle 20 presso l’aula Zambon della scuola secondaria di primo grado di Monteforte.

Ufficio Stampa Comune di Monteforte d'Alpone
Marco Bolla - 3402456128