Logo Comune Monteforte d'alpone

News dell'amministrazione

Partono i lavori socialmente utili ai profughi

Monteforte d'Alpone, 26-09-2016

PARTONO I LAVORI SOCIALMENTE UTILI DEI PROFUGHI

Alcuni richiedenti protezione internazionale africani ospitati a Monteforte d’Alpone si sono offerti di occupare il tempo con lavori socialmente utili. Quelli ospitati nella frazione di Brognoligo sono gestiti dalla cooperativa San Francesco di San Bonifacio, quelli nel capoluogo dalla cooperativa Virtus di Verona.
Grazie a due Protocolli d’Intesa siglati tra sindaco di Monteforte, Prefettura di Verona e le due cooperative, da lunedì 26 settembre i profughi hanno iniziato a svolgere lavori socialmente utili. Fino ad un massimo di 20 ore alla settimana ciascun profugo può dedicarsi alla pulizia del territorio comunale e ad altre attività che vengono determinate di volta in volta. L’adesione a questa tipologia di lavori da parte dei profughi è libera, volontaria e gratuita.
<<Con questo esperimento -spiega il sindaco Gabriele Marini- si vuole passare da una fase passiva in cui il Comune non gioca alcun ruolo ad una fase attiva e propositiva; il coinvolgimento di questi soggetti rappresenta -conclude Marini- un concreto riconoscimento della loro dignità>>.


Ufficio Stampa Comune di Monteforte d'Alpone
Marco Bolla - 3402456128